151ª Fiera, 55° Palio

Classifica finale

Romano Mattioli, Formigine (punti: 318,000)
Aldo Zanetti, Modena (punti: 317,875)
Maurizio Fini, Modena (punti: 315,935)
Francesco Dartizio, Modena (punti: 315,835)
Deodato Vandelli, Castelnuovo Rangone(punti: 315,085)
Fabio Iubini, Valle Panaro(punti: 315,085)
Virginia Stefani, Sassuolo (punti: 314,250)
Lauro Molinelli, Soliera (punti: 314,060)
Luca Levoni, Castelnuovo Rangone (punti: 313,560)
10° Maria Rosa Leonardi, Formigine (punti: 313,085)
11° Renato Ghidoni, Nonantola (punti: 313,060)
12° Sogari Remo, Carpi (punti: 311,835)

SCARICA LA CLASSIFICASCARICA LA CLASSIFICA IN ORDINE ALFABETICOSCARICA LA CLASSIFICA IN ORDINE N° CAMPIONE

Assaggi dal   aprile al  giugno 2021

Campioni presentati
Campioni regolari 1456
Campioni fuori gara  –
Totale campioni 1456
Partecipanti allo svolgimento assaggi
Maestri Assaggiatori 126
Assaggiatori 56
Allievi 106
Totale 288
Numero assaggi per categoria
Maestri Assaggiatori 6305
Assaggiatori 2806
Allievi 4638
Totale 13749

Il podio

La Marchiatura

Come tradizione vuole, il barile contenente il migliore aceto Balsamico Tradizionale dell’anno è stato marchiato a fuoco con il simbolo indelebile “il tragno” della Consorteria che resterà per i  posteri un valore affettivo di tutto rispetto.  In quella batteria si è creato l’ambiente perfetto per ottenere un aceto eccellentissimo. Il fuoco è il principio del balsamico fin da quando si cuoce il mosto  e questa è la migliore conclusione naturale di questo lungo processo a sottolineare il fuoco della passione che arde nel cuore di tutti gli appassionati di Aceto Balsamico Tradizionale.